It seems that your navigator’s scripts are disabled. Some of your interactions with the website might not work. Please check the parameters of you navigator and reload the page.

Ventotene Europa Festival

Per un'Europa diversa e Unita

8 045  EUR

raccolti su un obiettivo di €8 000

  • 100%finanziato
  • PROGETTO FINANZIATO IL04/30/2019
  • 35sostenitori

Siamo quei giovani provenienti da tutta Europa che si sono ritrovati a Ventotene per inseguire un sogno, un sogno che pian piano è diventato un progetto: quello di un’Unione europea più solida, legata non solo dalla moneta, ma da valori comuni e da una comune cittadinanza.

L'esperienza a Ventotene è stata sensazionale per due ragioni, a parte il semplice fatto di trovarsi su una delle più belle isole in Italia, riserva marina protetta e luogo carico di storia.

La prima dal punto di vista culturale: siamo arrivati a scoprire molto dell'Unione europea, delle sue potenzialità e opportunità, ci siamo confrontati su temi caldi di politica internazionale di cui ci siamo progressivamente interessati, stilando documenti con i nostri ideali e le nostre speranze sul futuro dell'Unione. Abbiamo scritto la Dichiarazione di Ventotene e il Manifesto dei Giovani Europei che, seppure sembrano ispirati a una dimensione utopica e dunque difficili da concretizzare, sono stati consegnati ad alcune delle più alte cariche istituzionali. Puoi leggerli qui:
http://www.lanuovaeuropa.it/dichiarazione-di-ventotene/

http://www.lanuovaeuropa.it/wp-content/uploads/Manifesto-dei-Giovani-Europei.pdf

La seconda dal punto di vista umano e personale: confrontarci con ragazzi di culture diverse ci ha portato a sperimentare un'apertura mentale che mai avremmo pensato di raggiungere, e ci ha fatto stringere rapporti d'amicizia internazionali, che tuttora manteniamo, con persone anche molto diverse da noi. 

In un anno ci siamo tornati quattro volte, ogni volta con ragazzi provenienti da luoghi diversi, e abbiamo sempre reso “produttivo” il nostro stare insieme, scrivendo e discutendo, finalizzando le ore dei nostri Laboratori di cittadinanza alla stesura di un documento progettuale. Puoi vedere i risultati:
http://www.lanuovaeuropa.it/rassegna-stampa-ventotene-2017/

http://www.lanuovaeuropa.it/rassegna-stampa-ventotene-2018/

E qui ci serve il vostro aiuto! Perché questa esperienza straordinaria possa andare avanti dobbiamo raccogliere fondi che ci permettano di ospitare i giovani europei e che permettano loro di raggiungere l'isola, indipendentemente da quanto lontani siano. L’appuntamento è vicino!

L’iniziativa è ideata, curata e prodotta dall’associazione La Nuova Europa, una non-profit che non riceve finanziamenti. Chi lavora al progetto lo fa su base volontaria perché crede nel suo valore ad alto impatto sociale. Le quote associative (10€ ordinaria e 50€ socio amico) non sono sufficienti per la produzione del Festival. Le scorse edizioni hanno avuto dei sostenitori istituzionali che quest’anno non hanno confermato e non vogliamo ricorrere ai privati per mantenere la nostra voce chiara e libera.

Crediamo che sia un progetto destinato a crescere perché l'Europa ha bisogno di giovani interessati e volenterosi. Credeteci anche voi!

A cosa serviranno i fondi ?

Con la nostra campagna di crowfunding puntiamo a raccogliere 8mila euro.

Grazie a questi fondi, riusciremo a garantire l’ospitalità (vitto e alloggio) per 5 giorni a Ventotene
per 40 ragazzi che partecipano ai laboratori.


Con altri 2.000€ potremmo garantire l’ospitalità (vitto e alloggio) per 2 giorni a Ventotene per una
trentina di relatori e ospiti illustri invitati per le conferenze e i dibattiti.


Con altri 2.000€ potremmo garantire anche il rimborso per le spese di viaggio a/r a Ventotene
(treno + nave) per una trentina di relatori e ospiti illustri invitati per le conferenze e i dibattiti.

 

La possibilità di produrre un’altra edizione del Festival grazie al crowdfunding permetterà di
coinvolgere e contaminare con la nostra passione un numero sempre maggiore di ragazzi come
noi, che credono nell’Europa e vogliono impegnarsi in prima persona per rafforzarne l’unità.
Sensibilizzando anche chi non pensa di andare a votare per disinteresse, sfiducia, pigrizia.

 

 

Aiutaci a divulgare i valori solidali dell’Unione europea! Sostieni il Festival!

A proposito del progettista

Io sono un ragazzo di 19 anni con il sogno di un'Europa libera, diversa ed unita. Appena tre anni fa ero profondamente euroscettico ma poi mi hanno spiegato tutto ciò che l'Europa fa per i suoi cittadini e ho deciso di prendere parte in questo meraviglioso mondo che è quello della scuola d'europa. Partì tutto tre anni e mezzo fa quando la mia professoressa di italiano e latino mi diede un libro da leggere sull'Europa e sul perché bisognasse rimanere uniti in un momento di difficoltà; ne seguì un incontro con l'autore (Roberto Sommella, presidente de "La Nuova Europa") che decise arbitrariamente di portarmi a Ventotene e seguendo tutti i vari seminari che si sono susseguiti durante quella settimana e cofrontandomi con altri studenti francesi e tedeschi ho aperto gli occhi su cosa è veramente l'Europa. Dopo il primo Festival ho deciso di portare avanti questa esperienza in modo che tutti sappiano quanto è bello e quanto è importante rimanere.

Perciò...

FORZA EUROPA!!